18 December 2017

Slot Machine Gratis sulle Gare di Moto

storia motoLa motocicletta  è un veicolo a motore composto da 2 ruote di cui quella anteriore è direzionabile, mentre quella posteriore è a trazione.

 

L’invenzione della motocicletta è da attribuirsi al francese Louis Guillaume Perreaux che ne deposito il brevetto nel 1869 e realizzò il primo veicolo a due ruote che però funzionava a vapore.

 

La prima motocicletta a combustione, o meglio il primo progetto di moto con motore a combustione interna fu depositato nel 1879 all’ufficio brevetti di Roma dal bergamasco Giuseppe Murginotti che però non diede seguito all’idea con un progetto.

 

Il primo prototipo di moto a motore a combustione, quindi, si ebbe nel 1885 grazie a due inventori tedeschi.

 

Nel 1894 si ebbero i primi esemplari di moto funzionanti messi in vendita e, in maniera, rapidissima la motocicletta divenne molto diffusa.

 

Così come nel mondo dell’automobile, anche quello della produzione di moto è andato di pari passo con quello delle competizioni e, quindi, già nel 1894 si ebbe la prima gara di motociclette.

Inizialmente, le moto erano dei semplici modelli di biciclette con apparati di propulsione, ma col tempo lo sviluppo è stato sempre maggiore fino ad arrivare all’attuale estetica della moto.

Le Diverse Tipologie di Moto

tipi di moto

Con l’avanzare del tempo ed il progresso della tecnologia, della tecnica e della specializzazione, le moto si sono sempre più evolute e ne sono stati creati di diverse tipologie come quelle da strada, quelle più adatte ai viaggi e quelle da competizione e ognuna di queste grandi categorie offre diversi modelli.

 

Ad oggi, le moto medie sono di una cilindrata intorno ai 600 cm³ con un cupolino con funzioni protettive e la possibilità di istallare dei bauletti. Fino agli anni ’60, invece, questa cilindrata era solo dei modelli di maggior prestigio, ma ormai hanno cubature che sono pressoché raddoppiate.

 

Tra le motociclette di uso stradale si possono trovare le moto Naked, le Cruiser e le Grand Cruiser e le Race Replica.

 

Mentre la Moto ad uso fuoristrada possiamo annoverare i modelli da Cross, le moto Enduro, le Tuttoterreno, le Moto da Trial e Motoalpinismo.

 

Tra i tipi di moto più storiche possiamo trovare le Custom, le Chopper, le Triton, le Scrambler, le Motard e le Dakar.

 

Insomma, nel mondo delle moto c’è un’ampia scelta per accontentare i gusti di tutti gli amati di questi veicoli a due ruote.